Spiaggia di Las Américas

1557
spiaggia las americas tenerife
Spiaggia di Las Américas – Foto: Aleksandar Todorovic/Fotolia

Il miglior sito per volare low cost

La spiaggia di Las Américas, a Tenerife, è una delle località più belle e più visitate di tutta l’isola.

Costruita appositamente negli anni ’60 per accogliere i turisti, insieme a Los Cristianos e Costa Adeje, è una zona piena di hotel per tutte le tasche, negozi alla moda, bar e locali notturni.

La spiaggia è conosciuta genericamente come Playa de Las Américas, tuttavia questo litorale è formato da quattro calette più piccole che si chiamano: Playa de Tierra Negra, Playa de El Bobo, Playa de Las Américas e Playa de Troya.

La spiaggia di Las Américas è la spiaggia più grande, che si estende per quasi 500 m per 60 m di lunghezza.

Tutte le spiagge citate offrono l’opportunità di noleggiare ombrelloni e lettini, inoltre, grazie ai centri attrezzati della zona, avrete la possibilità di praticare diversi sport d’acqua come paracadutismo sull’acqua e windsurf.

E’ molto bello vedere che in molti tratti di queste quattro spiagge l’acqua sia cristallina e, grazie alla sabbia vulcanica del fondale, l’aspetto del mare assume un color blu molto intenso. Non vorrete mica rinunciare all’opportunità di fare una immersione muniti di pinne, fucile ed occhiali vero?

La zona più famosa di Las Américas è sicuramente quella della Veronicas, un luogo molto vivace e mondano pieno di locali di ogni genere.

Per gli amanti della natura, sappiate anche che a sud della spiaggia si trova la Montaña de Guaza, un vecchio vulcano dichiarato parco naturale di interesse nazionale nel 1987.

Cosa fare a Playa de Las Américas

cosa fare a playa de las americas tenerife

Spendi meno per un Hotel

Sono davvero tante le cose che si possono fare se si prenota un hotel nei pressi della spiaggia di Las Américas.

Non perdetevi l’occasione di farvi una bella escursione in barca per avvistare le balene o i delfini; potrete inoltre ammirare la fauna marina attraverso gli oblò di un sottomarino o perché no, prenotare un’immersione subacquea in uno dei vari centri della zona.

Solitamente le escursioni in barca partono dal porto di Los Cristianos, sempre a sud di Tenerife.

Sempre da qui partono anche i traghetti per la vicina isola de La Gomera, una piccola isola dalla natura selvaggia dove la leggenda vuole che Cristoforo Colombo, si sia rifornito di acqua e provviste per l’ultima volta prima di salpare definitivamente alla scoperta del nuovo mondo.

Gli amanti del golf, potranno consolarsi con il Golf las Américas, un campo da golf da 18 buche che offre una incantevole vista sulla zona circostante.

Se poi siete alla ricerca di uno scenario davvero suggestivo, il Golf del Sur, il principale punto di riferimento per chi pratica il golf a Tenerife, saprà lasciarvi senza fiato.

Vita notturna a Playa de Las Américas

Weekend Lastminute.com

Come dicevamo, la spiaggia di Las Américas è rinomata per essere una delle zone più festaiole di Tenerife.

Per gli amanti della vita notturna, è imperdibile la zona della Verónicas, una striscia di un chilometro strapiena di locali notturni, negozi, ristoranti,bar e locali dove ascoltare della buona musica dal vivo.

In una foresta di colorate luci al neon condita da musica di ogni genere, al calar del sole, tutto si anima di vita e divertimento.

Come raggiungere la spiaggia di Las Américas

La spiaggia di Las Américas è facilmente raggiungibile con i bus della Titsa, la linea locale. Tuttavia, noi vi consigliamo di noleggiare un’auto per non essere vincolati agli orari del pullman, non sempre comodissimi per chi è in vacanza a Tenerife.

Oltre a questo, prima di partire, acquistatevi una polizza di viaggio: costa pochi euro al giorno e vi garantirà, per qualsiasi imprevisto (valigie smarrite, copertura medica ecc.), una copertura completa.

Booking.com
CONDIVIDI
Pedro Rogondino
Viaggiatore, idealista, ottimista, da sempre animo inquieto. Dopo oltre 5 anni vissuti nella grigia Monaco di Baviera, ho lasciato due lavori per vivere a Tenerife, un piccolo paradiso nell'Oceano Atlantico. Qui lavoro nel settore turistico, un mondo che da sempre mi da grandi soddisfazioni. Attraverso il mio travel blog, mi piace raccontare di questa fantastica isola, della sua storia e della sua unicità!