Spiaggia el Duque, la perla di Costa Adeje

1889
spiaggia el duque tenerife
Spiaggia El Duque

Il miglior sito per volare low cost

La spiaggia El Duque di Tenerife, è considerata una delle migliori spiagge del sud dell’isola.

Situata a Costa Adeje, una delle località più frequentate dell’ isola, è lunga 800 m circa ed è composta da soffice sabbia dorata bagnata da un mare cristallino.

Cosa vedere alla spiaggia El Duque di Tenerife

Spendi meno per un Hotel

Ovviamente, alla spiaggia El Duque, non mancano tutte le comodità come i lettini, gli ombrelloni, cabine, docce, servizio di salvataggio ecc.

I prezzi di questo arenile sono un po’ alti considerata la media di Tenerife, ma se si pensa a quello che costano due lettini ed un ombrellone a Rimini e Riccione, si paga volentieri senza fare tanti problemi.

Collocata nella zona meno ventosa dell’isola, grazie anche alla sua barriera frangiflutti, possiamo dire senza timore di essere smentiti che la spiaggia el Duque è ideale anche per le famiglie, date le basse onde e le favorevoli condizioni del mare.

Weekend Lastminute.com

D’estate questo tratto di costa è molto affollato da famiglie e anziani, quindi la sconsigliamo ai giovani che amano un altro tipo di divertimento più “caciarone” in riva al mare.

In spiaggia, c’è un bel baretto per mangiare qualcosa di veloce oppure per bersi un cocktail aspettando lo splendido tramonto da cartolina con l’isola de La Gomera a fare da sfondo. Pronti per farvi un selfie?

Se avete molta fame, a poca distanza non mancano i ristoranti per tutte le tasche, pizzerie e tapas bar.

Per lo shopping, sempre a poca distanza dalla spiaggia, ci sono due fantastici centri commerciali: El Mirador e Plaza del Duque.

Quello che davvero mi piace della spiaggia El Duque è che ci sono le rampe di accesso per i portatori di handycap, rendendo la spiaggia fruibile per tutti, ma proprio tutti, nessuno escluso.

Come arrivare a Playa El Duque

Per arrivare in spiaggia, basta prendere il bus 467 e scendere alla fermata di Bahia del Duque. Dalla fermata, sono 5 minuti a piedi seguendo le indicazioni. Per chi viene dal nord dell’isola, è meglio noleggiarsi un’auto perché tra andata e ritorno, gli spostamenti con il bus sono particolarmente lunghi in termini di tempo.

Booking.com
CONDIVIDI
Pedro Rogondino
Viaggiatore, idealista, ottimista, da sempre animo inquieto. Dopo oltre 5 anni vissuti nella grigia Monaco di Baviera, ho lasciato due lavori per vivere a Tenerife, un piccolo paradiso nell'Oceano Atlantico. Qui lavoro nel settore turistico, un mondo che da sempre mi da grandi soddisfazioni. Attraverso il mio travel blog, mi piace raccontare di questa fantastica isola, della sua storia e della sua unicità!