Piatti tipici di Tenerife: cosa mangiare alle Canarie

2826

piatti tipici tenerife

Il miglior sito per volare low cost

piatti tipici di Tenerife, se passate le vacanze alle Canarie, sappiate che potrete degustarli solo fuori dalle zone turistiche dell’isola.

La gastronomia canaria è molto simile a quella della Spagna continentale, tuttavia le specialità locali da degustare sono molte, insaporite dal gusto delle spezie (dolci o piccanti) o dalla dolcezza delle banane che crescono sull’isola.

Piatti tipici di Tenerife a base di pesce

Tenerife, essendo una isola, offre ovviamente diverse specialità di pesce.

Sembra quasi superfluo dire che il pesce è sempre freschissimo e molto più economico rispetto ai prezzi italiani. Non perdetevi le spigole, il persico, il pesce pappagallo, la cernia o il labro cucinati arrosto, ai ferri, oppure in gustose zuppe come il sancocho o la cazuela, stufati di pesce e verdura tipici della gastronomia canaria.

Gastronomia di Tenerife a base di carne e verdure

piatti tipici di tenerife

Spendi meno per un Hotel

La cucina locale, offre il meglio di se stessa con ingredienti poveri, ma dal sapore semplice e genuino.

Le patate (che sull‘isola vengono chiamate Papas), recitano un ruolo importante nella gastronomia canaria

Un piatto molto semplice a cui non si può rinunciare e quello delle papas arrugadás, un tipo di patate novelle cotte con la buccia, salate a dovere e poi condite con il mojo, una salsa locale piccante o dolce.

Del mojo ufficialmente esistono a Tenerife almeno 20 varietà, tuttavia quelle più comuni da degustare in un qualsiasi ristorante o guachinche dell’isola sono il mojo verde (a base di prezzemolo e coriandolo) e il mojo rojo (piu piccante, a base di chili e peperoni).

Il gofio invece, e un tipico piatto della cucina delle popolazioni indigene dei Guanches, prima della colonizzazione spagnola, conservato nella cultura canaria ancora oggi. Si prepara con farina di mais o di altri cereali tostati. Del gofio ci sono tantissime ricette da provare: lo potete assaggiare mescolato col miele, diluito nel brodo o nel latte (in questo caso si chiama gofio escaldón).

Se non potete rinunciare alla carne, potete provare il conejo en salmonejo (coniglio in salsa piccante), la ropa vieja (spezzatino di manzo).

Vi raccomandiamo sempre di accompagnare la carne con delle verdure, che sull’isola sono ottime e sempre fresche. Provare il puchero canario, un’ottimo stufato di verdure.

Dolci di Tenerife

Per concludere un buon pasto, non può mancare il dolce. Tra i dolci tipici di Tenerife, il bienmesabe (che in italiano significa “molto buono”) è un denso sciroppo fatto con miele e mandorle spalmato sul pane tostato, sul gelato oppure sul flan, un dolce molto diffuso in tutta la Spagna.

Vini di Tenerife

vino tenerife
La cantina di una tipica bodega di Tenerife

Weekend Lastminute.com

La produzione di vino, rappresenta oggi una voce importante nella economia di Tenerife. Evitate le solite trappole per turisti e cercatevi una tipica bodega, dove poter degustare dell’ottimo vino locale.

Hai già letto l’articolo sui migliori vini di Tenerife?

Le migliori zone di produzione vinicola le trovate tra Tacoronte e Icod de Los Vinos. Visitate anche la Casa del Vino a El Sauzal, dove si promuove il consumo del vino autoctono.

Altri alcolici da provare sono il ronmiel, un tipo di liquore ricavato dalle palme dell´isola di La Gomera, il cobana, un liquore dolce ricavato dalla banane tropicali dell’isola.

In ultimo, sull’isola si produce anche una ottima qualità di birra chiara, la Dorada.

Booking.com
CONDIVIDI
Pedro Rogondino
Viaggiatore, idealista, ottimista, da sempre animo inquieto. Dopo oltre 5 anni vissuti nella grigia Monaco di Baviera, ho lasciato due lavori per vivere a Tenerife, un piccolo paradiso nell'Oceano Atlantico. Qui lavoro nel settore turistico, un mondo che da sempre mi da grandi soddisfazioni. Attraverso il mio travel blog, mi piace raccontare di questa fantastica isola, della sua storia e della sua unicità!