Documenti necessari per Tenerife

2812

tenerife documenti necessari

Il miglior sito per volare low cost

I documenti necessari per Tenerife, che spesso coincidono anche con i documenti di viaggio per chi vuole passare le vacanze nell’arcipelago, non sono poi molti.

Per trasferirsi alle Canarie, non è necessario alcun tipo di autorizzazione, visto o permesso speciale… in fin dei conti, le Canarie fanno parte della Unione Europea, e come tali permettono un soggiorno senza vincoli di visti per l’espatrio o limitazioni di tempo.

Come documenti necessari per Tenerife, bastano solo la carta di identità valida per l’espatrio oppure il passaporto individuale.

Il consiglio che vi diamo, se decidete di vivere alle Canarie in maniera definitiva, è quello di procurarvi presso il vostro comune di residenza ulteriori documenti come:

  • Certificato di nascita per i figli (versione europea)
  • Certificato di matrimonio (versione europea)

Se poi non volete ulteriori rogne future, rinnovate prima di partire la carta di identità, in maniera tale che una volta arrivati a Tenerife, il documento avrà un corso di validità di 10 anni, e vi eviterete le seccature dei tempi biblici del rinnovo (e i costi accessori) presso l’AIRE e il consolato italiano di Tenerife.

Altrettanto importante, tra i documenti necessari per Tenerife, è la tessera sanitaria europea, che almeno per i primi tempi potrà coprire le spese mediche di prima necessità, o almeno fino a quando non avrete trovato un lavoro stabile.

Cosa è possibile fare con la carta di identità a Tenerife

carta identita italiana tenerife

Spendi meno per un Hotel

Con la carta di identità a Tenerife, è possibile fare praticamente di tutto: affittare casa, iscrivere i figli a scuola, aprire un conto corrente in banca, stipulare un contratto telefonico e molto altro.

Documenti necessari da fare a Tenerife

Come semplici turisti, si può rimanere 3 mesi senza avere problemi, ma se il vostro sogno è quello di trasferirvi definitivamente alle Canarie e quindi, vivere a Tenerife, una volta arrivati sull’isola e trovato un appartamento, ci sono una serie di documenti necessari da fare come l’empadronamiento e il NIE.

Empadronamiento a Tenerife

L’empadronamiento è il corrispettivo del nostro certificato di residenza, rilasciato dal proprio comune di residenza (Ayuntamiento).

Come si fa per avere l’empadronamiento?

Facile! Ovviamente, dopo aver trovato un appartamento, presentatevi al vostro comune di residenza con la vostra carta d’identità e il contratto d’affitto. Vi fotocopieranno il contratto e procederanno alla registrazione.

Weekend Lastminute.com

E se siete ospiti da amici o da parenti?

Basta presentarsi al comune di residenza con la propria carta di identità e con il proprietario dell’appartamento. Si compila un modulo e lo si consegna insieme alla copia del proprio documento.

Ma l’empadronamiento serve solo come certificato di residenza?

Non solo, diciamo che questo è il primo tra i documenti necessari per Tenerife che vi porterà al secondo step dei documenti e delle agevolazioni fiscali/economiche sull’isola.

Grazie a questo documento, potrete fare richiesta per il medico di famiglia, per il NIE (permesso di soggiorno) e per avere gli sconti del 50% sui viaggi verso la Spagna continentale e le altre isole delle Canarie.

Oltre a queste agevolazioni, potrete avere ulteriori sconti che vanno dal 25% al 50% per i parchi divertimenti di Tenerife o per il Parco Nazionale del Teide.

Il NIE, il permesso di soggiorno a Tenerife

Il NIE rappresenta il secondo (in ordine di importanza) tra i documenti necessari per Tenerife.

Questo è un documento obbligatorio per chi decide di vivere per più di 3 mesi in tutta la Spagna, isole comprese.

N.I.E. altro non è che l’acronimo di Número de Identidad de Extranjero, il numero d’identificazione dei cittadini stranieri.

Come si fa per ottenerlo?

NIE BIANCO. Per ottenere il NIE bianco (provvisorio, valido per 90 giorni), basta recarsi presso la sede della Guardia Civil del vostro comune di residenza con carta di identità e certificato di empadronamiento.

NIE VERDE. Per ottenere il NIE verde (il rinnovo del NIE bianco) basta presentare un estratto del saldo del vostro conto bancario non inferiore a 5000 euro, oppure apritevi una attività commerciale.

A cosa serve il NIE?

Questo documento è indispensabile per ottenere un contratto di lavoro, comprarvi un abbonamento ai mezzi pubblici (Guagua), aprirvi un conto in banca e molto altro.

Booking.com
CONDIVIDI
Pedro Rogondino
Viaggiatore, idealista, ottimista, da sempre animo inquieto. Dopo oltre 5 anni vissuti nella grigia Monaco di Baviera, ho lasciato due lavori per vivere a Tenerife, un piccolo paradiso nell'Oceano Atlantico. Qui lavoro nel settore turistico, un mondo che da sempre mi da grandi soddisfazioni. Attraverso il mio travel blog, mi piace raccontare di questa fantastica isola, della sua storia e della sua unicità!