Auditorium di Tenerife “Adán Martín”, la grande opera di Calatrava

auditorium di tenerife
Auditorium di Tenerife – Foto: avito.ru

Il miglior sito per volare low cost

L’Auditorium di Tenerife “Adán Martín”, dal nome del presidente delle Canarie, è un bellissimo edificio progettato dal famosissimo architetto valenciano Santiago Calatrava.

L’edificio è collocato praticamente in riva al mare, sul Viale della Costituzione, non distante dal Castillo de San Juan.

I lavori di costruzione dell’auditorio iniziarono nel 1997 e terminarono nel 2003.

Oggi questo complesso, è diventato il simbolo architettonico della nuova e moderna Santa Cruz de Tenerife nonché uno degli edifici più particolari delle isole Canarie.

Cosa vedere nell’Auditorium di Tenerife

Spendi meno per un Hotel

All’interno dell’Auditorium, ha sede la famosa Orquestra Sinfónica de Tenerife, una delle più prestigiose nel panorama musicale dell’intera Spagna.

In questa costruzione, la mano di Calatrava è evidente: l’architetto è riuscito a realizzare una struttura armonica e nello stesso tempo high-tech, che racconta il rapporto tra l’isola più grande dell’arcipelago e l’Oceano Atlantico.

L’Auditorium di Tenerife è diviso in due camere: la sala principale (Symphony) ha 1616 posti sedere disposti ad anfiteatro mentre la seconda sala, con i suoi 422 posti a sedere, riproduce fedelmente la sala più grande.

Nella Hall dell’edificio sono presenti un grande caffè, la sala stampa ed un negozio.

Weekend Lastminute.com

Dal 2007, in questo edificio si svolge la consegna dei prestigiosi premi Dial, un riconoscimento assegnato dalla famosa emittente radiofonica canaria agli artisti di maggior successo della scena musicale spagnola.

Non molto distante da qui, se volete continuare il tour della città, non mancate di visitare le rocce dipinte dall’artista bulgaro Stoyko Gagamov, il Parque Marítimo César Manrique ed il vicino centro storico.

Come arrivare all’Auditorium di Tenerife

Per arrivare all’Auditorium di Tenerife da fuori città, basta prendere un qualsiasi bus che porti fino all’intercambiador cittadino, e da qui prendere le linee 232, 238 o 905 con fermata José Emilio Garcia Gomez.

Booking.com
CONDIVIDI
Pedro Rogondino
Viaggiatore, idealista, ottimista, da sempre animo inquieto. Dopo oltre 5 anni vissuti nella grigia Monaco di Baviera, ho lasciato due lavori per vivere a Tenerife, un piccolo paradiso nell'Oceano Atlantico. Qui lavoro nel settore turistico, un mondo che da sempre mi da grandi soddisfazioni. Attraverso il mio travel blog, mi piace raccontare di questa fantastica isola, della sua storia e della sua unicità!