10 spettacolari spiagge di Tenerife

5955
10 spettacolari spiagge tenerife
Le spiagge di Tenerife

Il miglior sito per volare low cost

Ogni anno, le spiagge di Tenerife sono prese d’assalto da milioni di turisti, tuttavia, se si noleggia un auto e ci si allontana dalle spiagge urbane o da quelle più turistiche, avrete modo di scoprire che nei suoi 400 Km di costa, l’isola più bella delle Canarie offre davvero tanto.

L’isola, così come il resto dell’arcipelago canario, offre un ventaglio di spiagge ineguagliabili che vanno dai grandi arenili del sud come Los Cristianos e Las Américas alle spiagge cittadine attrezzate come Las Teresitas, senza poi trascurare quelle di sabbia vulcanica vicino a Puerto de la Cruz.

Ciò nonostante, al di là delle più famose spiagge di Tenerife, ci sono angoli di costa tanto intimi e spettacolari che trasformeranno la vostra giornata al mare in una esperienza di altissimo livello.

Oggi vi proponiamo un elenco di piscine naturali, spiagge di sabbia vulcanica, grotte sottomarine e baie di acqua cristallina nelle quali vi potrete imbattere nel vostro futuro giro in auto, partendo dal sud dell’isola fino ad esplorare in nord.

#1 Da La Tejita a Los Abrigos

Spendi meno per un Hotel

Alle spalle della Montaña Roja e di El Médano, si incontrano una delle più belle spiagge di Tenerife: Playa de La Tejita (venerata da chi non ama portare il costume in spiaggia) con il suo Chiringuito Pirata, uno dei posti con il miglior “buen rollo” di tutta la costa.

Con 1 Km di lunghezza, Playa de La Tejita è una delle spiagge naturali più grandi dell’isola, nonché il punto di partenza di un tratto di costa dove si possono trovare diverse piccole insenature sabbiose poco frequentate. Questo tratto di costa termina in direzione delle piscine naturali di Los Abrigos, un altro luogo degno di essere visto per rilassarsi al mare senza la calca dei turisti. (Accesso: TF 643 desde El Médano)

#2 Litorale di El Tajao

el tajao spiagge tenerife
El Tajao – Foto: eltiempo.es

Weekend Lastminute.com

Questo litorale è una delle più belle sorprese tra le spiagge a sud di Tenerife. Vicino al piccolo villaggio di pescatori di El Tajao, si estendono diverse spiagge di ciottoli e di sabbia vulcanica, non mancano inoltre le calette dove il mare è abbastanza calmo. Nello stesso paesino inoltre, la spiaggia principale non è molto frequentata cosicché potrete godervi la vostra giornata al mare senza sgomitare per stendere il vostro asciugamano. (Accesso TF-632 e poi TF-5)

#3 Playa de Antequera

playa antequera spiagge tenerife
Playa de Antequera – Foto: fotoscurbelo.blogspot.com

Playa de Antequera è una delle spiagge magiche di Tenerife. Il suo difficile accesso attraverso un sentiero di quasi 4 Km con salite abbastanza ripide (o in alternativa la si può raggiungere in barca), la trasforma in una delle spiagge più solitarie e meno frequentate dell’isola. Di solito i tinerfeños frequentano questa spiaggia nel fine settimana.

La ricompensa allo sforzo per raggiungerla è un arenile di 500 metri a ridosso della Punta de Antequera con l’impressionante Macizo de Anaga a fare da sfondo. Essendo una spiaggia completamente vergine, senza nessun tipo di servizio, vi consigliamo di riempire il vostro zaino da trekking con tutto quello che serve per passare la giornata. (Accesso: Da Igueste de San Andrés sono 3,6 km con pendenza elevata, oppure la si può raggiungere in barca)

#4 Spiaggia di Benijo, il miglior tramonto delle spiagge di Tenerife

spiaggia benijo tenerife
Spiaggia di Benijo – Foto: Raico Bernardino Rosenberg/Flickr

La spiaggia di Benijo è una delle più belle e romantiche spiagge di Tenerife. Secondo alcune note classifiche internazionali di viaggiatori, questo litorale si colloca tra le migliori 5 spiagge delle Canarie. Questa piccola spiaggia di sabbia vulcanica di poco più di 300 m, si trova all’interno del parco rurale di Anaga.

Si tratta di una spiaggia isolata e senza servizi, tuttavia, la bellezza del luogo, le sue scogliere così come i suoi magici tramonti meritano davvero una foto ricordo. Se siete dei cultori delle “mangiate di pesce a buon prezzo”, in zona ci sono degli ottimi ristoranti. (Accesso: TF-134 da Taganana)

#5 El Pris, Playa La Arena y Mesa del Mar

el pris spiagge tenerife
El Pris – Foto: isladetenerifevivela.com

Questo insieme di piccole insenature, piscine di acqua salata e spiagge, occupa una parte del litorale tra i comuni di La Laguna e Tacoronte, a nord di Tenerife. El Pris è un piccolo villaggio di pescatori adagiato intorno ad una baia. Qui troviamo due spiagge di scogli e, nel pieno centro del paese, una grande piscina di acqua salata. Continuando per la strada principale, si incontra la spiaggia di sabbia nera di Mesa del Mar, una delle migliori della zona. Questo è uno dei luoghi di maggior tradizione peschiera di tutta Tenerife e, per questo motivo, è superfluo dire che i ristoranti a base di pesce sono ottimi e a buon prezzo. (Accesso: TF 163 da Tejina)

#6 El Charco de la Laja

charco de la laja spiagge tenerife
Charco de la Laja – Foto: taringa.net

El Charco de la Laja è, senza dubbio, una delle migliori piscine naturali di acqua salata di Tenerife. Anche se non è molto grande, vale comunque la pena arrivare fin qui per un tuffo nelle sue acque trasparenti e tranquille, nonostante le onde che si infrangono con violenza nella scogliera vicina. Sicuramente, un altro vantaggio di questo luogo è che si trova in pieno San Juan de La Rambla, uno dei paesi più interessanti dal punto di vista enogastronomico. (Accesso: Los Sabandeños oppure San Juan de La Rambla)

#7 El Charco del Viento

charco del viento spiagge tenerife
Charco del Viento – Foto: adondevamoshoytenerife.com

Ciò che soprende de El Charco del Viento è il suo spettacolare paesaggio. Qui la lava vulcanica ha scolpito uno scenario davvero paradisiaco per i bagnanti. Con varie calette dalle quali si può accedere al mare, in questo luogo sono state create diverse zone dove prendere il sole, inoltre questo è uno dei migliori posti dove praticare snorkeling. Questa piscina naturale di acqua salata è una ottima soluzione anche per i più piccoli. (Accesso: da TF-5 verso La Guancha, Barrio de Santa Catalina)

#8 El Caletón de Garachico e la Playa del Puerto

spiagge di garachico
Spiagge di Garachico

Garachico, che fino ad allora rappresentava il porto più importante di Tenerife, fu interamente sepolta nel 1705 da una eruzione vulcanica. Le colate laviche, al contatto con l’acqua, crearono un nuovo paesaggio costiero di gran bellezza, paesaggio del quale oggi gli isolani si godono i canali de El Caletón, una spiaggia ad appena un paio di metri dal castello di Garachico. Solarium, scale per l’accesso diretto al mare e piscine di acqua salata, sono solo alcune delle comodità che vi aspettano in una delle più belle cittadine di Tenerife. (Acceso: Garachico)

#9 Punta de Teno

punta de teno spiagge tenerife
Punta de Teno – Foto: www.blog.tui.pl

Arrivare fino alla punta nord-est di Tenerife è già di per sé un’avventura. Il Faro del Teno rappresenta per i tinerfeños la fine dell’isola, un luogo unico delimitato dal mare, dalla vicinanza all’isola della Gomera e dalle scogliere de Los Gigantes. Proprio sotto Los Gigantes, l’acqua è così cristallina che invece di nuotare sembra che si stia volando! Una piccola spiaggia di pietra forma questa particolare zona del litorale che, oltre alla bellezza del paesaggio, è una delle migliori opzioni per armarsi di pinne e maschera per far una visitina alla abbondante fauna marina del luogo. (Accesso: TF-445 da Buenavista del Norte)

#10 El Tancón di Puerto Santiago

Un luogo semplicemente magico. Una delle migliori grotte marine delle Canarie, a due passi dal nucleo urbano turistico più importante di Tenerife. Oltre a ciò, questa grotta è uno dei segreti meglio custoditi della zona. Quando il mare è tranquillo, El Tancón è una delle esperienze di spiaggia più autentica di tutte le Canarie. La grotta contiene un enorme piscina di acqua cristallina che comunica con l’oceano attraverso una apertura nella roccia e di un piccolo canale. Questa zona inoltre è uno dei migliori esempi di colonne di basalto vulcanico di tutto l’arcipelago. (Accesso: si va a piedi da Puerto Santiago per la Calle La Hondura, vicino all’Hotel Barceló)

Booking.com
CONDIVIDI
Pedro Rogondino
Viaggiatore, idealista, ottimista, da sempre animo inquieto. Dopo oltre 5 anni vissuti nella grigia Monaco di Baviera, ho lasciato due lavori per vivere a Tenerife, un piccolo paradiso nell'Oceano Atlantico. Qui lavoro nel settore turistico, un mondo che da sempre mi da grandi soddisfazioni. Attraverso il mio travel blog, mi piace raccontare di questa fantastica isola, della sua storia e della sua unicità!